• 1

  • 2

Angela MARIA PIROZZI GIANNETTI

Candidata al Senato della Repubblica Italiana
Go to Biografia

Biografia

Carissimi Amici e Amiche, permettetemi di presentarmi. Mi chiamo Angela Maria Pirozzi, e sono una cittadina sia italiana che canadese. Sono giunta a questa candidatura al Senato a seguito di un lungo percorso politico, sociale e professionale….

Go to Cosa propongo

Cosa propongo

Il mondo intorno a noi e il modo in cui ci relazioniamo con gli altri sta cambiando rapidamente. La globalizzazione e le innovazioni tecnologiche stanno incrementando le comunicazioni multiculturali e multi generazionali come mai prima d’ora. ….

Go to Stampa

Stampa

Il 18 Gennaio 2018 è stata confermata la candidatura di Angela Maria Pirozzi al Senato della Repubblica. …..

Client Client Client

POLITICHE 2018/ PIROZZI (PD): NECESSARIO UN CONFRONTO TRA LE PARTI IN CORSA PER LE ELEZIONI

OTTAWA\ aise\ – Risale a ieri, mercoledì 14 febbraio, la pubblicazione di una lettera aperta di Angela Maria Pirozzi, candidata al Senato nella lista del Partito Democratico per l’America Settentrionale e Centrale, rivolta a Joe Volpe, direttore del Corriere Canadese.
Il giorno precedente, martedì 13, il giornalista aveva pubblicato un editoriale in cui veniva paventato il pericolo, per i rapporti commerciali tra Canada e Italia, di una vittoria delle frange separatiste in corsa per le elezioni del 4 marzo.
La candidata PD, riprendendo alcuni stralci dell’articolo, coglie l’occasione innanzi tutto per ringraziare il direttore per la sua acuta lucidità d’analisi: “La ringrazio per aver sottolineato una circostanza che trovo davvero molto inquietante nell’ambito dei rapporti internazionali e delle relazioni diplomatiche”.
Joe Volpe commentava, tra le altre cose, la recente firma di un accordo economico e commerciale globale con l’Italia (CETA), accordo che potrebbe in futuro essere messo in discussione se a vincere le elezioni fossero le forze che lui definisce “estremiste”.
La Pirozzi commenta che, in occasione dell’incontro organizzato al Columbus Center dal COM.IT.ES. di Toronto, venerdì 9 febbraio, avrebbe voluto aprire un dialogo di confronto con gli esponenti delle altre forze politiche, soprattutto con i colleghi candidati al Senato nella lista “Salvini-Berlusconi-Meloni”, ma, scrive, “purtroppo, non è stato possibile, perchè molti dei Candidati, a vario titolo, erano assenti (per il Senato, erano presenti oltre alla sottoscritta, Paolo Canciani, Pasquale Nestico e Tony D’Aversa).Davvero pochi su un panorama di undici Candidati”.
Per questo motivo l’esponente PD ritiene necessario organizzare un secondo incontro “Io credo che tutti gli elettori debbano essere adeguatamente informati (…), così come credo che, nell’ottica del pluralismo dell’informazione, coloro che dovranno eleggere i propri rappresentanti al Senato abbiano il diritto di confrontarli tra loro in un pubblico dibattito. Allo stesso modo, tutti i Candidati al Senato della Circoscrizione del Nord e Centro America hanno il diritto e il dovere di dimostrare pubblicamente le proprie competenze specifiche e le proprie conoscenze tecniche atte a ricoprire un ruolo così delicato come quello di Senatore della Repubblica Italiana, confrontandosi tra loro”.
Angela Maria Pirozzi conclude la sua lettera invitando il direttore Joe Volpe a partecipare come moderatore all’incontro da lei organizzato per Mercoledì 21 Febbraio, alle ore 19.00, presso il Da Vinci Banquet Hall, dove auspica saranno presenti tutti gli esponenti che non si sono presentati al precedente incontro. (aise)

http://www.aise.it/politica/politiche-2018-pirozzi-pd-necessario-un-confronto-tra-le-parti-in-corsa-per-le-elezioni/106540/118

Comunicato Stampa PD

Ultime notizie

Contatti

Inviami una mail